HOME PAGE mappa contatti Cerca

Cerca persone, pagine e documenti all'interno del sito.

Cooperazione internazionale

Supplemento al diploma (DS)

Il supplemento al diploma (Diploma Supplement - DS) è un certificato da allegare ad un diploma di istruzione superiore che fornisce una descrizione standardizzata della natura, livello, contesto e status degli studi seguiti e completati con successo. Il supplemento al diploma garantisce la trasparenza e facilita il riconoscimento accademico e professionale dei titoli.

 

 

Il Conservatorio di Trieste rilascia automaticamente e senza spese a ogni studente, come supplemento al diploma di ogni titolo di studio del nuovo ordinamento, anche il Diploma Supplement contenente le principali informazioni circa il curriculum seguito per conseguire il titolo. Questo certificato è redatto in lingua italiana e in inglese, ed è conforme al modello sviluppato in ambito internazionale e recepito dalla normativa italiana. 

Esempio 1

Esempio 2

Il Conservatorio musicale Giuseppe Tartini di Trieste è stato premiato dall’Agenzia dell’Unione Europea con il "DS Label 2009-2013".

Nel febbraio 2014, a seguito di una nuova valutazione da parte della Commissione Europea, al Conservatorio di Trieste è stato rinnovato il riconoscimento con l'attribuzione del "DS Label 2013-2016". In tutto solo nove istituzioni universitarie italiane hanno ottenuto l'ambito riconoscimento.

Il riconoscimento, che viene assegnato alle istituzioni di livello accademico – Università, Accademie e Conservatori - dei Paesi europei, permetterà agli studenti del Tartini di vedersi riconosciuto il percorso di studi musicali condotto a Trieste, ovunque decidano di spostarsi per la prosecuzione della loro formazione e per lo svolgimento della professione.

«Il "DS label" è un riconoscimento onorario che l'Agenzia Europea ci ha attribuito – spiega il direttore Massimo Parovel - Esso significa, in sintesi, che la certificazione finale rilasciata dal Conservatorio Tartini a tutti gli studenti dei corsi superiori del nuovo ordinamento, triennio e biennio, è completa, coerente e conforme agli standard europei, e consente quindi di essere pienamente riconosciuta, ai fini della prosecuzione degli studi e della spendibilità professionale, in tutte le istituzioni europee secondo il sistema ECTS di accumulazione e riconoscimento dei crediti. Questa onorificenza, di cui il Conservatorio d'ora in poi potrà fregiarsi, rappresenta una fondamentale garanzia in più per i nostri studenti, iscritti ai corsi del nuovo ordinamento, e un ottimo, ulteriore motivo per iscriversi al Conservatorio di Trieste anche per chi provenga da Paesi stranieri».

La prima cerimonia di premiazione si è svolta l' 11 giugno 2009 a Bruxelles, alla presenza delle maggiori autorità europee del settore Cultura, Jan Figel, della Commissione Europea, e Odile Quintin, direttore generale del settore Educazione e Cultura dell’Unione Europea. 

La seconda cerimonia di premiazione si è svolta il 23 ottobre 2014 a Roma, alla presenza delle autorità italiane nel campo della cooperazione internazionale e della promozione del Processo di Bologna.

Diploma Supplement e Processo di Bologna

Il Diploma Supplement (DS) risale a un progetto promosso nel 1986 dal Comitato regionale intergovernativo europeo dell'UNESCO per migliorare il riconoscimento internazionale dei titoli accademici.

Un impegno esplicito verso l'adozione del DS è stato espresso nella Convenzione di Lisbona (Consiglio d'Europa - UNESCO. Convenzione sul riconoscimento dei titoli di istruzione superiore nella Regione Europa - Lisbona, 11 aprile 1997).

Nella dichiarazione congiunta dei Ministri Europei dell'Istruzione Superiore formulata a Bologna nel 1999, in rapporto all'adozione di un sistema comune di titoli si cita il DS quale strumento cardine per favorirne la leggibilità e la comparabilità.

Tale impegno è stato ribadito nelle successive riunioni dei ministri, fino all'ultima tenuta a Berlino nel 2003 in cui l'impegno è stato ulteriormente precisato: "I Ministri assumono come obiettivo che ogni studente che si laurea a partire dal 2005 riceva il Diploma Supplement automaticamente e gratuitamente. Il DS dovrebbe essere rilasciato in una lingua europea ampiamente diffusa. I Ministri fanno appello alle istituzioni e ai datori di lavoro affinché facciano un uso sempre più esteso del DS in modo da trarre vantaggio dalla maggiore trasparenza e flessibilità dei sistemi di titoli di istruzione superiore sia per favorire l'occupabilità dei laureati che per facilitare il riconoscimento accademico ai fini del proseguimento degli studi."

Vedere il sito della Commissione Europea

Diploma Supplement: modello e contenuti

Il DS è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore. Il DS fornisce una descrizione della natura, del livello, del contesto, del contenuto e dello status degli studi effettuati e completati dallo studente secondo un modello standard in 8 punti, sviluppato per iniziativa della Commissione Europea, del Consiglio d'Europa e dell'UNESCO:

1. Dati anagrafici identificativi

2. Informazioni sul titolo di studio

3. Informazioni sul livello del titolo di studio (ciclo, durata e requisiti di ammissione)

4. Informazioni sul curriculum e sui risultati conseguiti

5. Informazioni sull’ambito di utilizzazione del titolo di studio (Accesso a studi ulteriori, Status professionale conferito dal titolo)

6. Informazioni aggiuntive

7. sottoscrizione del supplemento

8. Informazioni sul sistema nazionale di istruzione superiore del paese in cui è stato conseguito il titolo.

Il DS è un certificato che contiene solo dati ufficiali sulla carriera dello studente con esclusione di valutazioni discrezionali, dichiarazioni di equivalenza o suggerimenti relativi al riconoscimento.

 

Diploma Supplement e normativa italiana AFAM

Il D.P.R. 212/2005 ha recepito la necessità di accompagnare il rilascio dei titoli di studio con un "Supplemento al Diploma", conforme al modello europeo del Diploma Supplement: "Le istituzioni rilasciano, come supplemento al diploma di ogni titolo, un certificato che riporta, secondo modelli conformi a quelli adottati dai paesi europei, le principali indicazioni relative al curriculum specifico seguito dallo studente per conseguire il titolo (art. 10/5)".
 


Diploma Supplement e mobilità

Un numero crescente di studenti, di laureati, di professionisti, di cittadini si sposta fra vari paesi e chiede un adeguato riconoscimento dei propri titoli. I soli attestati originali non forniscono informazioni sufficienti ed è molto difficile valutare il livello e i contenuti di un titolo senza informazioni adeguate e dettagliate. Esistono molti ostacoli al riconoscimento, quali:
- la mancanza generale di informazioni precise ed accurate
- la confusione a livello terminologico
- il possibile travisamento dei titoli stranieri
- i pregiudizi nei confronti di titoli sconosciuti
Il DS serve a rendere più "trasparente" il titolo di studio perché lo integra con la descrizione del curriculum di studi effettivamente seguito e con informazioni sul sistema di istruzione superiore nazionale secondo un modello comune. Accompagna l'evoluzione sempre più rapida dei titoli valorizzando il contenuto della nuova offerta didattica degli atenei e la loro autonomia. Favorisce la mobilità degli studenti, l'accesso a studi ulteriori e alla formazione permanente. Facilita la conoscenza e la valutazione dei nuovi titoli accademici da parte dei datori di lavoro. Rende più agevole il riconoscimento accademico e professionale dei titoli italiani all'estero e la libera circolazione internazionale dei laureati.