HOME PAGE mappa contatti Cerca

Cerca persone, pagine e documenti all'interno del sito.

Studenti e didattica

Tasse contributi ed esoneri

La contribuzione studentesca è costituita dalle tasse ministeriali, dai contributi d'istituto e, per gli iscritti ai corsi superiori del nuovo ordinamento, dalla tassa regionale per il diritto allo studio universitario.
Il Consiglio di amministrazione del Conservatorio delibera annualmente gli importi dovuti a titolo di contributi d'istituto.

 (Ultimo aggiornamento: luglio 2016)

Ulteriori notizie in: Modalità di versamento

 

Anno 2016-17

Manifesto - Determinazione tasse, contributi ed esoneri per l'a.a. 2016/2017 213.6 kB

Anno 2015-16

Manifesto - Determinazione tasse, contributi ed esoneri per l'a.a. 2015/2016

Graduazione della contribuzione e attestazione ISEEU.
Il d.lgs. 68/2012 in materia di Diritto allo Studio ha introdotto anche nell'AFAM la graduazione dei contributi, alla pari di quanto avviene nelle Università, secondo quanto previsto dal Decreto del Presidente della Repubblica 25 luglio 1997, n. 306.
Con delibera approvata dal Consiglio di Amministrazione il 3 marzo 2015, a decorrere dall’a.a. 2015-16 per i contributi ai corsi accademici del Conservatorio Tartini si applicherà la stessa articolazione in tre fasce prevista per la tassa per il diritto allo studio universitario.
La graduazione avviene sulla base dell'attestazione ISEEU (indicatore di situazione economica equivalente università). Alla fascia intermedia è stato attribuito il medesimo importo della contribuzione vigente lo scorso anno.
A inizio d'anno viene applicata d'ufficio la fascia più alta, la stessa però non ha effetto sulla prima e sulla seconda rata i cui importi sono prefissati. Pertanto lo studente ha tutto il tempo necessario per presentare l'attestazione ISEEU entro il 31 dicembre e ottenere l'attribuzione della fascia corrispondente prima del versamento del saldo. In caso di mancata presentazione dell'ISEEU viene applicata d'ufficio la fascia più alta.
La graduazione non è applicata per i corsi preaccademici.

231.1 kB
Corsi preaccademici: elenco beneficiari riduzioni per merito a.a. 2015 2016 93.8 kB
Manifesto DETERMINAZIONE TASSE, CONTRIBUTI ED ESONERI PER L'A.A. 2015/2016

integrato in data 12.03.2016

230.9 kB
Corsi superiori: elenco beneficiari riduzioni per merito a.a. 2015/2016 88.4 kB

Anno 2014-15

Manifesto - Determinazione tasse, contributi ed esoneri per l'a.a. 2014/2015

Con delibera approvata dal Consiglio di Amministrazione il 28 maggio 2014, sono stati confermati la struttura della contribuzione, i criteri per la sua formazione, gli importi e le modalità di versamento vigenti. Nessun aumento è stato previsto rispetto allo scorso anno.

201.6 kB
Corsi preaccademici: elenco beneficiari riduzioni per merito a.a. 2014/2015 96.2 kB
Corsi superiori: elenco beneficiari riduzioni per merito a.a. 2014/2015 14.9 kB

Anno 2013-14

Corsi preaccademici: elenco beneficiari riduzioni per merito 2013-14 25.9 kB
Corsi superiori: elenco beneficiari riduzioni per merito 2013-14 77.9 kB
Manifesto - Determinazione tasse, contributi ed esoneri per l'a.a. 2013/2014

Con delibera approvata dal Consiglio di Amministrazione il 30 aprile 2013, sono stati confermati la struttura della contribuzione, i criteri per la sua formazione, gli importi e le modalità di versamento vigenti. Nessun aumento è stato previsto rispetto allo scorso anno. Sono stati apportati correttivi in relazione agli oneri di contribuzione destinati ai candidati prossimi al diploma.

227.7 kB

Anno 2012-13

Nell'area riservata del sito internet è disponibile, per ciascuno studente, il calcolo degli importi dovuti a titolo di tasse e contributi di iscrizione e frequenza per l'a.a. 2012-13 e l'ammontare residuo da versare. La scadenza del versamento è stata prorogata al 15 dicembre 2012.

Corsi preaccademici: elenco beneficiari riduzioni per merito 2012-13

Pubblicato: 15 novembre 2012

122.7 kB
Corsi superiori: elenco beneficiari riduzioni per merito 2012-13

Pubblicato: 15 novembre 2012

129.0 kB
Manifesto - Determinazione tasse, contributi ed esoneri per l'a.a. 2012/2013

Con delibera approvata dal Consiglio di Amministrazione il 23 aprile 2012, sono stati confermati la struttura della contribuzione, i criteri per la sua formazione, gli importi e le modalità di versamento vigenti. Nessun aumento è stato previsto rispetto allo scorso anno.

241.2 kB

Anno 2011-12

Corsi preaccademici: elenco beneficiari riduzioni per merito 2011-12

L'elenco riporta i nominativi degli studenti - iscritti ai corsi preaccademici - beneficiari delle riduzioni per merito previste al punto 4.1 del Manifesto tasse, contributi ed esoneri a.a. 2011-12.
Pubblicato il giorno 10 novembre 2011.

24.1 kB
Corsi superiori: elenco beneficiari riduzioni per merito 2011-12

L'elenco riporta i nominativi degli studenti - iscritti ai corsi superiori - beneficiari delle riduzioni per merito previste al punto 4.2 del Manifesto tasse, contributi ed esoneri a.a. 2011-12.
Pubblicato il giorno 8 novembre 2011.

64.7 kB
Manifesto - Determinazione tasse, contributi ed esoneri per l'a.a. 2011/2012

Con delibera approvata dal Consiglio di Amministrazione del Conservatorio nella riunione del 27 maggio 2011, a decorrere dall’a.a. 2011/12 sono introdotte significative modificazioni alla struttura della contribuzione, ai criteri per la sua formazione e alle modalità di versamento.
Il contenuto del provvedimento è strettamente connesso alla recentissima emanazione del nuovo Regolamento Didattico del Conservatorio Tartini: esso infatti introduce necessari aggiornamenti alla struttura della contribuzione studentesca, tenendo conto del nuovo assetto didattico previsto dai nuovi ordinamenti, dell’ampliamento dell’offerta a tutti i livelli formativi, dell’attivazione di nuovi corsi di studio, della fase di transizione dai vecchi ai nuovi ordinamenti.
Contestualmente sono rivisti i criteri e le quote che concorrono alla formazione dei contributi d’istituto, per poter continuare ad assicurare un costante incremento delle opportunità e dei servizi offerti agli studenti, legati in particolare: all’adeguamento agli standard europei di reciproca riconoscibilità e spendibilità dei titoli di studio, al potenziamento delle iniziative e dei progetti di scambio internazionale, al sostegno per la partecipazione di studenti a particolari concorsi e iniziative (Premio Nazionale delle Arti, Orchestra Nazionale dei Conservatori, ecc…), all’ampliamento delle possibilità di studio individuale nelle aule, al costante aggiornamento del materiale bibliografico, al progressivo rinnovo e alla manutenzione degli strumenti e delle attrezzature didattiche, all’implementazione di servizi informatici (procedure di iscrizione on-line, connessione WiFi gratuita disponibile in tutto l’edificio, ecc…).
Per assicurare tutto questo è stato tuttavia necessario prevedere un incremento degli importi di contribuzione, che si è voluto distribuire in modo graduale tra i vari livelli di corso. Contestualmente, per premiare il merito, è prevista la possibilità per gli studenti di guadagnare “sul campo” - anno dopo anno - significative riduzioni mediante l’adozione di un nuovo meccanismo premiale; è estesa a tutti la suddivisione dei versamenti in due rate, che salgono a tre oltre un dato importo; è inoltre confermato il diritto ad una ulteriore riduzione per studenti appartenenti al medesimo nucleo familiare, in costanza di positivo rendimento. Questi nuovi provvedimenti non sostituiscono le riduzioni e gli esoneri per merito e per reddito già previsti dalla normativa vigente. Risulta inoltre confermata la piena detraibilità ai fini dell’Irpef dei contributi versati per l’iscrizione al Conservatorio a tutti i livelli di studio.
Confidando di avere adottato un provvedimento efficace, e auspicabilmente equo, per continuare ad assicurare un’offerta e servizi di sempre più elevata qualità, si segnala che la prima applicazione del nuovo sistema si avrà nel mese di giugno 2011: in occasione della procedura di reiscrizione annuale degli studenti già iscritti al corrente anno sarà richiesto un versamento indistinto, a titolo di prima rata della contribuzione che sarà dovuta per l’a.a. 2011/12.
(Circolare n.34 prot. 2069/C28 del 28 maggio 2011)

240.6 kB

Anni precedenti