HOME PAGE mappa contatti Cerca

Cerca persone, pagine e documenti all'interno del sito.

Studenti e didattica

Ammissioni ai corsi accademici di I e II livello

Ai corsi superiori del Conservatorio si accede mediante un esame di selezione. La domanda di ammissione va presentata mediante la procedura assistita on-line oppure direttamente alla Segreteria del Conservatorio nel periodo indicato dal calendario accademico (di norma fino al 15 luglio). Gli studenti non residenti, provenienti da paesi extracomunitari devono presentare domanda per il tramite dell'Ambasciata Italiana nel paese di provenienza.
Gli esami di selezione si svolgono indicativamente nella prima metà del mese di settembre.

Ammissioni ai corsi superiori di primo livello.

L’ammissione ai corsi accademici di primo livello è riservata agli studenti che siano in possesso di diploma di scuola secondaria superiore o, in caso di spiccate capacità e attitudini, che conseguiranno lo stesso entro il completamento del corso di studio. In quest’ultimo caso possono essere previste particolari modalità organizzative che consentano agli studenti la contemporanea frequenza ai corsi della scuola secondaria superiore. Possono essere altresì ammessi studenti in possesso di altro titolo di studio equivalente conseguito all’estero e riconosciuto idoneo.

L’ammissione ai corsi è subordinata al superamento di un esame di selezione che verifichi il possesso delle competenze musicali e culturali necessarie. Le competenze d’ingresso sono definite nei regolamenti di ciascun corso di studio.

La valutazione dell'esame di ammissione è espressa con una delle seguenti indicazioni: idoneo, idoneo "con obblighi formativi", non idoneo. Agli idonei viene inoltre attribuito un voto espresso in centesimi ai fini della graduatoria.

La Commissione dell'esame di ammissione, per ogni singolo corso, è nominata dal Direttore ed è formata da almeno tre docenti. La commissione può essere integrata per la verifica delle conoscenze di base del candidato.

Qualora l’esame di selezione abbia evidenziato parziali lacune nella preparazione dello studente, a quest’ultimo sono attribuiti specifici obblighi formativi aggiuntivi da soddisfare secondo le modalità stabilite dal Conservatorio, anche attraverso la frequenza di apposite attività formative.

Possono presentare domanda di ammissione ad un corso di diploma accademico di primo livello sia coloro che sono già iscritti ai corsi preaccademici o ai corsi del previgente ordinamento del Conservatorio, sia gli esterni interessati. Gli studenti già iscritti al Conservatorio sottostanno alle stesse modalità degli aspiranti esterni.

Non è consentito iscriversi ad un corso di diploma accademico di primo livello a coloro che siano già in possesso del corrispondente diploma di Conservatorio del previgente ordinamento.

 

Ammissioni ai corsi specialistici di secondo livello.

L’ammissione ai corsi accademici di secondo livello è riservata agli studenti in possesso di diploma accademico di primo livello, o di diploma di laurea, o di diploma di Conservatorio congiunto ad un diploma di scuola secondaria superiore. Possono essere altresì ammessi studenti in possesso di altro titolo di studio equivalente conseguito all’estero e riconosciuto idoneo. I predetti titoli debbono essere coerenti con il corso prescelto.

L’ammissione ai corsi è subordinata al superamento di un esame di selezione che verifichi il possesso delle competenze musicali e culturali necessarie. Le competenze d’ingresso sono definite nei regolamenti di ciascun corso di studio.

La valutazione dell'esame di ammissione è espressa con una delle seguenti indicazioni: idoneo, idoneo "con obblighi formativi", non idoneo. Agli idonei viene inoltre attribuito un voto espresso in centesimi ai fini della graduatoria.

La Commissione dell'esame di ammissione, per ogni singolo corso, è nominata dal Direttore ed è formata da almeno tre docenti. La commissione può essere integrata per la verifica delle conoscenze di base del candidato.

Qualora l’esame di selezione abbia evidenziato parziali lacune nella preparazione dello studente, a quest’ultimo sono attribuiti specifici obblighi formativi aggiuntivi da soddisfare secondo le modalità stabilite dal Conservatorio, anche attraverso la frequenza di apposite attività formative.

Possono presentare domanda di ammissione ad un corso di diploma accademico di secondo livello sia coloro che sono già iscritti al Conservatorio, sia gli esterni interessati. Gli studenti già iscritti al Conservatorio sottostanno alle stesse modalità degli aspiranti esterni.

 

Norme comuni.

Il numero massimo degli studenti ammessi ai corsi è programmato dal Conservatorio in relazione al rapporto tra studenti e docenti, nonché alla dotazione di strutture e infrastrutture adeguate alle specifiche attività formative, nel rispetto dei requisiti definiti in sede di
programmazione e valutazione del sistema.