HOME PAGE mappa contatti Cerca

Cerca persone, pagine e documenti all'interno del sito.

Appuntamenti e notizie

Note dai Balcani: "Romantico"

Danijel Cerović – Chitarra
Musiche di Drozd, Weiss, Piazzolla, Mirković, Bogdanović
Aula Magna - Martedì 9 maggio 2017 – ore 18.00
In collaborazione con Accademia di Musica del Montenegro
Ingresso libero su prenotazione (tel 040 6724911)

9 maggio 2017, 18.00

PROGRAMMA

Gerard Drozd: Adagio op. 44 (Hommage à J. S. Bach)

Silvius Leopold Weiss: Sonata n. 23 "L'Infidèle"

Astor Piazzolla: Cinco piezas

Žarko Mirković: Tamna noći (Oh, notte scura)

Dušan Bogdanović: Six Balkan Miniatures

 

Danijel Cerović

Nato in Montenegro, è un artista di livello internazionale ed ha al suo attivo molte tournées e registrazioni musicali. È stato invitato spesso ad esibirsi in rassegne e festivals internazionali, ed in sale prestigiose quali: Guitar Foundation of America Convention, Concertgebouw (Amsterdam), Manuel de Falla Hall (Madrid), Granada Festival Music y Danza, Koblenz International Guitar Festival, Shenyang Guitar Festival (Cina), Daejon Guitar Festival (Corea del Sud), A Tempo Kotor art festival (Montenegro).

Suona con varie formazioni cameristiche e collabora con molte orchestre quali: l'Orchestra Sinfonica Montenegrina, Daejon Symphony Orchestra (Corea del Sud) Shenyang Symphony Orchestra, Mossani Strings (Paesi Bassi), Camerata Quartett (Polonia) e Rubikon Quartett (Montenegro-Serbia) partecipando altresì a master classes, e tenendo conferenze, in particolare sulle trascrizioni dalle musiche di Bach. È stato più volte invitato a far parte della giuria in Università, festivals, concorsi musicali in Europa, Stati Uniti, Canada, Cina e Corea del Sud.

Si è diplomato alla Facoltà di musica di Belgrado nella classe di Vera Ogrizovic ed ha completato gli studi di chitarra al Conservatorio di Maastricht nella classe di Carlo Marchione. Il suo repertorio spazia dalla musica rinascimentale e barocca alle composizioni del XIX e XX secolo con una speciale attenzione alla musica contemporanea originale scritta per chitarra ed ensemble cameristici.

Ha al suo attivo incisioni con musiche di D. Scarlatti, F. Sor e M. Giuliani pubblicate dalla MMA dischi (Montenegro). Come membro del Duo chitarristico Montenegrino, assieme al virtuoso chitarrista Goran Krivokapic, ha arrangiato e inciso le sei Suites inglesi di J. S. Bach per la NAXOS. Questa prima registrazione mondiale ha riscosso un importante successo sia da parte del pubblico che dalla critica musicale, come ad esempio risulta dalle riviste specializzate quali American Records Guide, Classic Today, Guitar Classique e Soundboard Magazine. Il Duo chitarristico Montenegrino ha inoltre inciso nel 2013, per la MMC Records, opere di Carlo Domeniconi, Astor Piazzolla e Dušan Bogdanović.

Assieme al mezzosoprano Amanda Stojovic ha formato nel 2005 il Duo Amarilli, esibendosi sia nel suo paese che all’estero, e pubblicando nel 2012 per la MMC Records un CD con musiche di Vivaldi, De Falla e Bogdanovic. È co-fondatore e direttore artistico del Concorso e del Festival Chitarristico Internazionale "Nikšić" (Montenegro). Dal 2003 collabora con l’Accademia di Musica del Montenegro a Cetinje e, in qualità di professore ospite, all’Accademia Musicale di Sarajevo est. Ha partecipato al progetto "Rapsody in School", una iniziativa di Lea Vogt, destinata a promuovere la musica classica nella scuola.

È membro del comitato artistico del MMC e della Orchestra Sinfonica del Montenegro.