HOME PAGE mappa contatti Cerca

Cerca persone, pagine e documenti all'interno del sito.

Appuntamenti e notizie

I concerti del Conservatorio: "Asventuras"

Jaan Wu Stokelj – Percussioni, XQTrio: Ivan Boaro, Luca Gobbato, Marco Viel – Percussioni
Musiche di Gerassimez, Živković, Lešnik, Xenakis, Ford, Pérez Tedesco, Miki
Sala Tartini - Mercoledì 1 marzo 2017 – ore 20.30
Ingresso libero su prenotazione (tel 040 6724911)


1 marzo 2017, 20.30

NOTE DI SALA

La rivalutazione dell’utilizzo degli Strumenti a percussione come strumenti solistici e non solo come parte dell’orchestra, avviene a partire dagli anni '20 del XX secolo, in quanto tali strumenti diventano i protagonisti dei processi di sperimentazioni timbriche e sonore che porteranno allo sviluppo di un repertorio solistico e cameristico, in costante evoluzione, per le sole percussioni.

Il programma spazia dagli autori contemporanei, con la prima esecuzione assoluta del brano di Fabián Pérez Tedesco dedicato allo stesso Trio di percussioni, esplorando le potenzialità sonore dei vari strumenti; ritmi tribali e incalzanti, voci e gesti si amalgamano con melodie dolci o incisive, in un percorso storico relativamente breve, ma sonoramente molto vasto ed intenso.

La prima parte del concerto vedrà protagonista Jaan Wu Stokelj, la seconda invece l'XQTrio formato da Ivan Boaro, Luca Gobbato e Marco Viel. Infine una composizione che impegna tutti gli interpreti in un brano altamente suggestivo affidato al solista con l'accompagnamento del Trio.

 

Jaan Wu Stokelj, ha iniziato a studiare Strumenti a percussione all'età di 6 anni sotto la guida di Josip Mihelcic alla Scuola di Musica di Capodistria e nel 2013 si è iscritto al Conservatorio "G. Tartini" di Trieste nella classe di Fabián Peréz Tedesco. Durante il percorso di studi ha vinto diversi premi, tra i quali: il Premio d'oro e il terzo premio al Concorso sloveno TEMSIG (2005), e il Premio d'oro al Concorso Svirel (2015). Ha suonato con diverse formazioni orchestrali: l'Orchestra di fiati di Capodistria, l'Orchestra Civica di Trieste, l'Orchestra Sinfonica del Conservatorio "G. Tartini" di Trieste e l'Orchestra Sinfonica dell'Accademia di Zagabria. Ha partecipato a numerose master classes con percussionisti di chiara fama: I. Bilić, P. Sadlo, M. Kamiya, F. Santangelo, J. Burgess ecc.... Attualmente è iscritto al Triennio Accademico di I livello al Conservatorio "G. Tartini" e, tramite il programma Erasmus, sta frequentando l'Accademia di Musica di Zagabria, dove studia nella classe di Ivana Bilić e Igor Lesnik.

 

QXTrio si è formato nel 2014 esibendosi in diverse sedi concertistiche regionali, tra cui Cividale, Gemona del Friuli, Sacile, Palmanova, (Teatro Modena) e Trieste (Sala Tartini, Teatro Miela, Sala Victor de Sabata). Ha partecipato a numerosi festivals e rassegne musicali tra cui il Mittelfest di Cividale del Friuli (2015), il Festival Internazionale "Nei suoni dei luoghi" (XVII edizione) e "Concerto per Erik Satie" a Trieste. Ha partecipato al III Concorso Musicale "Città di Palmanova" vincendo il Primo premio. Fin dalla sua fondazione, il Trio è seguito e preparato da Fabián Peréz Tedesco.

Programma